Laureato in psicologia con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Padova, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Psicobiologia presso la medesima sede accademica nel 2007, sotto la supervisione del professor Angelo Bisazza. Nel corso della carriera universitaria, ha presentato i risultati delle sue ricerche in numerosi convegni e seminari (Londra, Trondheim, Vienna, Brighton, Nottingham, Budapest, Berna, Kos, San Diego, San Pietroburgo, Roma, Trieste, Palermo, Trento, Bressanone) pubblicando i risultati principali di questi studi in diverse riviste accademiche specialistiche. Recentemente, alcune delle sue ricerche sulla cognizione animale sono diventate oggetto di interesse anche di alcuni dei principali network televisivi (Rai, BBC, CNN). Nel 2004 ha ottenuto l’abilitazione alla professione di psicologo e ha successivamente svolto il corso di perfezionamento post laurea presso l’Università degli Studi di Padova in ‘Interventi Familiari’. In aggiunta, ha svolto un semestre di ricerche all’estero sulla percezione visiva umana presso l’Università di Colchester (UK) ed un secondo semestre di studi sulla cognizione matematica presso la University College of London.

Parallelamente all’attività di ricerca, ha conseguito nel 2005 il diploma in Chitarra Classica presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia (votazione: 9/10) sotto la supervisione del Maestro Florindo Baldissera. Ha frequentato diversi corsi di perfezionamento musicale e masterclass relative alla prassi esecutiva tenuti da Maestri come Paolo Pegoraro, Stefano Viola, Tommaso De Nardis, Alberto Ponce e David Russell. Recentemente collabora con alcune riviste nazionali di musica (“Musica”, “Guitart” e “Il Giornale della Musica”) e di divulgazione scientifica (“Scienza e Conoscenza”) scrivendo articoli sulla psicologia del concertismo.
 
 
Articoli divulgativi